UFO si tuffa in mare: il capitano di una nave da crociera racconta la sua esperienza

Il Capitano della nave da crociera Celebrity Edge ha rilasciato dichiarazioni piuttosto inquietanti su un UFO che si è tuffato nell’oceano. Questo resoconto è estremamente simile a quello registrato dai piloti della Marina degli Stati Uniti.

Kate McCue, capitano della nave di classe Edge, la Celebrity Edge, ha dichiarato in un’intervista, a proposito del giorno in cui un UFO ha sorvolato la nave da lei capitanata.

Lo strano oggetto passò diversi minuti a volteggiare su di loro finché, da un momento all’altro, si tuffò direttamente nell’oceano.

UFO subacqueo

ufo subacqueo

McCue ha detto che mentre ammirava l’immagine che forniva il tramonto del sole, qualcuno ha attirato la sua attenzione. Quando guardò nella direzione indicata, vide galleggiare quella che sembrava una “enorme medusa”.

“Non c’era quasi vento in quel momento, non più di 5 nodi (9 km/h), ma questo oggetto ruotava attorno al proprio asse e volava intorno alla nostra nave a una velocità di circa 25 km/h”.

McCue dichiarò che, in pochi minuti, l’UFO iniziò a scendere. Era posizionato fino a 400 metri dalla poppa della nave e poi immerso in acqua.

Il capitano ha anche detto che l’equipaggio ha anche pensato di abbassare le scialuppe di salvataggio. Tuttavia, non c’era niente e nessuno; non c’erano detriti, corpi o qualcosa che indicasse che un oggetto volante si era schiantato.

“Non era un drone, tutti noi che lo abbiamo visto siamo sicuri, non c’era alcun suono, volava completamente in silenzio”.

Un incontro simile

Kate McCue, nata il 6 gennaio 1978, è il capitano dell’incrociatore americano dal 2019. Secondo le sue dichiarazioni, è la prima volta che vede qualcosa di simile.

L’incontro ravvicinato del primo tipo che ha avuto è stato registrato grazie a se stessa. In effetti, può essere trovato sul tuo account Instagram personale.

Ciò che ha sorpreso è che l’esperienza di McCue è molto simile all’esperienza dei piloti della Marina degli Stati Uniti. Quel giorno fu dichiarato oggetto silenzioso, senza alcun sistema di propulsione visibile, si tuffò in mare.

La testimonianza è stata recentemente caricata su YouTube, generando commenti di ogni genere, evidenziando il valore delle donne nel dichiarare pubblicamente il loro incontro.

Tuttavia, con il recente numero di denunce, oltre alle ultime dichiarazioni del governo degli Stati Uniti, si prevede che questi tipi di conti continueranno ad aumentare.

Molti esperti hanno dichiarato la possibilità che, sotto i nostri mari, ci sia una grande base extraterrestre. Qualcosa che non sarebbe irragionevole con il numero di avvistamenti UFO che si sono verificati intorno all’oceano.

VEDI ANCHE▶  Registrano uno strano UFO nell’orbita della Terra vicino alla ISS

A cura di Ufoalieni.it

7.6K+Shares

Scrivo appassionatamente di civiltà antiche, storia, vita aliena e vari altri argomenti da più di dieci anni.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina