Una “Federazione Galattica” ha chiesto a Trump di non rivelare gli extraterrestri?

Esiste davvero una Federazione Galattica di alieni? 

Un capo della sicurezza spaziale israeliana che ha guidato il programma spaziale del paese per 30 anni, all’età di 87 anni si è fatto avanti con affermazioni sorprendenti su una tale federazione, Trump e il governo degli Stati Uniti. Haim Eshed è un rispettato professore e generale in pensione, tre volte vincitore dell’Israel Security Award.

Le notizie mainstream su extraterrestri e UFO continuano a diventare più comuni negli ultimi anni. Il  New York Times ha  continuato a riferire sul programma UFO in corso del Pentagono, menzionando parole come “veicoli fuori dal mondo”.

Ora, NBC News e altri organi di stampa tradizionali hanno riferito dell’ex capo della direzione spaziale del Ministero della Difesa israeliano israeliano. Il 12 dicembre 2020, Haim Eshed ha rilasciato un’intervista scioccante al quotidiano israeliano  Yediot Aharonot in ebraico. Poi, il Jerusalem Post lo ha tradotto in inglese.

Gli umani saranno pronti a incontrare una Federazione Galattica?

NBC News ha riferito che Eshed ha rivelato l’esistenza di una “Federazione Galattica” di extraterrestri. Tuttavia, suggerisce che gli esseri di altri mondi non sono sicuri che gli umani siano pronti a conoscere la loro presenza.

“Gli Unidentified Flying Objects hanno chiesto di non pubblicare che sono qui; l’umanità non è ancora pronta”, ha detto Haim Eshed. 

Quando saremo pronti? Afferma che gli ET credono che dobbiamo essere a nostro agio con l’idea generale di veicolo spaziale.

“Hanno aspettato fino ad oggi che l’umanità si sviluppasse e raggiungesse uno stadio in cui capiremo, in generale, cosa sono lo spazio e le astronavi”, ha detto Eshed.

Quindi, sembra che potremmo essere lì presto, ma non ancora. Nel frattempo, gli extraterrestri sono “altrettanto curiosi” degli umani mentre continuano a studiare “il tessuto dell’universo”.

Accordo tra il governo degli Stati Uniti e la Federazione Galattica?

Per coloro che sono interessati agli alieni e agli UFO, le affermazioni di Eshed non saranno una grande sorpresa. Ad esempio, è stato a lungo affermato che l’ex presidente degli Stati Uniti Dwight Eisenhower avrebbe firmato un accordo segreto con una civiltà extraterrestre nel 1954.

Eshed afferma che esiste davvero un accordo di cooperazione tra le specie e che sta andando avanti attivamente oggi. Sia Israele che gli Stati Uniti “hanno a che fare con gli alieni da anni“, dice. Apparentemente, la comprensione del tessuto dell’universo era la base dell’accordo con la Federazione Galattica.

Dalle notizie della NBC:

“C’è un accordo tra il governo degli Stati Uniti e gli alieni. Hanno firmato un contratto con noi per fare esperimenti qui”, ha detto. Eshed ha aggiunto che il presidente Donald Trump era a conoscenza dell’esistenza degli extraterrestri ed era stato “sul punto di rivelare” informazioni, ma gli è stato chiesto di non farlo per prevenire “l’isteria di massa”.

In risposta alla richiesta di commento della NBC, la portavoce del Pentagono, Sue Gogh, ha rifiutato di rispondere. Tuttavia, un portavoce della NASA ha affermato che dovevano ancora trovare la vita extraterrestre. Ancora una volta, questa potrebbe non essere una grande sorpresa per i seguaci dei rapporti sugli UFO.

Conosciuta Base Sotterranea Segreta su Marte?

Molti hanno speculato su ciò che ha spinto il presidente Trump a creare un nuovo ramo militare, la Space Force. Lo ha fatto dopo aver scoperto gli UFO? Nick Pope, un ex ministro della Difesa del Regno Unito, ritiene che fosse probabile.

Ora, Haim Eshed ha apertamente rivendicato una base sotterranea segreta su Marte, dove alieni e americani lavorano insieme.

Dal Jerusalem Post:

“Se fosse vero, ciò coinciderebbe con la creazione da parte del presidente degli Stati Uniti Donald Trump della Space Force come quinto ramo delle forze armate statunitensi, anche se non è chiaro da quanto tempo questo tipo di relazione, se esiste, è andata avanti tra gli Stati Uniti e i suoi segnalato alleati extraterrestri.

Eshed afferma inoltre che il presidente Trump è pienamente consapevole dell’esistenza degli extraterrestri.

“Ma Eshed insiste sul fatto che Trump ne sia a conoscenza e che era ‘sul punto’ di rivelare la loro esistenza. Tuttavia, secondo quanto riferito, la Federazione Galattica gli ha impedito di farlo, dicendo che desideravano prevenire l’isteria di massa poiché sentivano che l’umanità aveva bisogno di “evolversi e raggiungere uno stadio in cui noi… capiremo cosa sono lo spazio e le astronavi'”,  ha riferito Yediot Aharonot  .

Trump ne sa di più?

L’anno scorso abbiamo riportato un’intervista tra Nick Pope e Fox News Tucker Carlson riguardo al presidente Trump. Carlson ha affermato che “una fonte affidabile” gli ha dato un suggerimento su un possibile “relitto” UFO detenuto dal governo degli Stati Uniti.

Durante un’intervista con il 45° presidente, Carlson ha chiesto direttamente a Trump se pensava che il governo avesse il relitto degli UFO. In risposta, Trump ha lasciato la porta aperta, dicendo: “Sai, immagino che tutto sia possibile“.

Sebbene Carlson sia stato un accanito sostenitore di Trump, ha detto a Pope che pensava che Trump sapesse più  di quanto lasciasse intendere.

“La mia impressione è stata che il presidente ne sappia più di quanto ha detto”, ha detto Carlson.

È possibile che Trump ne sappia di più, forse anche su una base sotterranea segreta su Marte? Sulla cooperazione in corso tra specie di altri mondi? A proposito di una Federazione Galattica? O forse anche di più?

Nel libro di Eshed, The Universe Beyond the Horizon, secondo quanto riferito, gli alieni hanno impedito più di un’apocalisse nucleare. È interessante notare che Eshed suggerisce anche che anche i leggendari Men in Black sono abbastanza reali.

Le storie di UFO che appaiono vicino a impianti nucleari rimangono comuni e diffuse. Nei post precedenti, abbiamo discusso dell’ex astronauta, Edgar Mitchell, che credeva che gli extraterrestri stessero attivamente lavorando per prevenire la guerra nucleare.

Guarda il video di NBC News qui sotto:

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook


Immagine in primo piano: Haim Eshed tramite Wikimedia, Fisher Institute for Air and Space Strategic Studies, CC BY-SA 2.5  con Trump tramite YouTube.

243Shares

Scrivo appassionatamente di civiltà antiche, storia, vita aliena e vari altri argomenti da più di dieci anni.

2 pensieri riguardo “Una “Federazione Galattica” ha chiesto a Trump di non rivelare gli extraterrestri?

I commenti sono chiusi.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina