Base aliena? UFO catturati mentre lasciano un cratere lunare

Nel settembre 2012, in un cratere lunare, è stata ottenuta una delle prove più straordinarie della “presenza di intelligenza extraterrestre attiva”.

base aliena

Quel giorno, per mezzo di un telescopio privato, un astronomo dilettante registrò come vari oggetti stessero uscendo dallo stesso cratere Aristarco ad alta velocità e direttamente nello spazio.

Un documento impressionante che non lascia dubbi sul fatto che “qualcosa di straordinario” sta realmente accadendo sulla Luna. Nello stesso cratere, denominato Aristarco, sono stati registrati eventi che confermano la possibile esistenza di una base in questo luogo.

Il 27 marzo 2019 è stata pubblicata anche una registrazione effettuata per mezzo di un telescopio privato, dove si vede chiaramente come due oggetti lasciano il cratere verso lo spazio con una direzione sconosciuta.

Questi due UFO emergono letteralmente dallo stesso punto del cratere e si allontanano a grande velocità. Questa potrebbe essere una delle prove più chiare e importanti che mostra chiaramente che esiste qualcosa sotto la superficie in questo cratere e forse una base aliena.

Sebbene ci siano molte più prove di strani oggetti catturati da astrofili e materiale ufficiale della NASA, il 29 luglio 2017, un astronomo dilettante anche lui della città di Buenos Aires, attraverso il suo telescopio che era puntato sull’area del cratere aristarco, registrato In quel momento, un grande oggetto è apparso dal centro del cratere.

Il misterioso UFO sembra librarsi sopra la superficie del cratere e inizia ad allontanarsi lentamente. Potrebbe essere una creatura vivente quella che stiamo osservando? È biologico?

Nelle immagini che possiamo vedere di seguito, possiamo stabilire che forse sotto la superficie esiste una sorta di base sotterranea di origine non umana, poiché, per quanto ne sappiamo, non esiste un potere al mondo che sia stato stabilito sulla luna con una base di queste caratteristiche.

Quindi, è possibile che qualche civiltà extraterrestre sia in questo luogo da molto tempo e ci stia osservando? È possibile che la base sia responsabile degli avvistamenti che abbiamo oggi?

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

239Shares

Scrivo appassionatamente di civiltà antiche, storia, vita aliena e vari altri argomenti da più di dieci anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina