Bob Lazar ha affermato di aver lavorato all'Area 51 con veicoli spaziali alieni | Ufo e Alieni
Gio. Giu 20th, 2024

Bob Lazar è stato oggetto di molte polemiche e speculazioni nella comunità paranormale. Secondo le affermazioni di Lazar, avrebbe lavorato con la tecnologia aliena eseguendo il reverse engineering degli UFO in un sito top-secret noto come S4 ​ (Settore Quattro), vicino al famigerato sito militare limitato dell’Area 51 in Nevada.

Lazar afferma che S4 è una struttura militare nascosta che funge da centro di ricerca per lo studio di veicoli spaziali alieni. Lazar dice di essere stato assunto dagli Stati Uniti.

Lazar afferma di essere stato assunto tra il 1988 e il 1989 per condurre studi di ingegneria inversa su vari veicoli spaziali top secret tenuti in suo possesso nei bunker sotterranei di S4. Afferma inoltre di aver visto personalmente nove diversi tipi di veicoli alieni mentre lavorava lì.

Cospirazione di Bob Lazar

Lazar afferma di avere qualifiche come ingegnere e scienziato, secondo quanto riferito ha conseguito un master in fisica presso il MIT e un master in elettronica presso il California Institute of Technology. Entrambe le affermazioni furono confutate nel 1993 dopo che un’indagine del Los Angeles Times rivelò che nessuna di queste istituzioni aveva alcuna registrazione dei suoi presunti risultati accademici.

Il noto fisico, ufologo e ricercatore Stanton Friedman ha anche condotto ricerche approfondite sul background educativo di Lazar, risultando vuoto dopo diverse ricerche di trascrizioni, diplomi, appartenenze a organizzazioni professionali e persino pagine negli annuari del Caltech o del MIT.

bob lazr
La cospirazione di “Bob Lazar”.

L’unico aspetto dell’istruzione di Lazar che Friedman è stato in grado di verificare sostanzialmente è stato che Lazar ha seguito alcuni corsi di elettronica al Pierce Junior College (a Los Angeles) alla fine degli anni ’70.

Molti dei sostenitori di Lazar sostengono che la sua formazione accademica è stata “cancellata” dal governo come un tentativo di attaccare la sua credibilità dopo aver rivelato dati su progetti top-secret a cui avrebbe partecipato durante il suo periodo a S4.

Ad oggi, la sua formazione accademica e professionale rimane oggetto di molte congetture e non sono state portate alla luce verifiche concrete, alimentando ulteriormente le accuse dei sostenitori di Lazar sulla manipolazione da parte del governo dei suoi documenti personali.

Sono emersi anche i moduli W-2 e le buste paga di Lazar, che presumibilmente dimostrano che ha effettivamente lavorato per il governo degli Stati Uniti nel 1989, ma molti critici hanno affermato che i documenti sono falsi.

Un’altra domanda spesso sollevata insieme alla storia lavorativa di Lazar è perché ha lavorato per il governo solo per un periodo di sei mesi e perché avrebbero dovuto relegare un’indagine riservata di alto livello a un appaltatore esterno.

Elemento 115

Uno degli aspetti più interessanti della storia di Lazar è il problema dell’Elemento 115, con cui Lazar sosteneva di aver lavorato in prima persona mentre conduceva le sue ricerche. Temporaneamente chiamato “Ununpentium”, l’Elemento 115 è stato ufficialmente scoperto nel 2003 ed è classificato come elemento chimico sintetico super pesante.

Elemento 115 bob lazr
Elemento 115 Carburante UFO?

Lazar afferma che l’elemento 115 è stato utilizzato come fonte di combustibile nucleare che potrebbe alimentare e guidare l’astronave aliena su cui ha indagato. Ha inoltre affermato che quando l’Elemento 115 è stato sottoposto a un bombardamento di protoni, avrebbe prodotto effetti antigravitazionali, così come la produzione di energia basata sull’antimateria, consentendo al veicolo spaziale non solo di spingersi, ma anche di mantenere contemporaneamente il suo fabbisogno di carburante.

In un’intervista televisiva chiave del 1989 del giornalista investigativo George Knapp, Lazar ha inoltre affermato che il governo degli Stati Uniti possiede 500 libbre di Elemento 115 e che a un certo punto è stato in grado di ottenere una piccola quantità per se stesso, ma che è stata successivamente rubata in seguito.

Lazar ha anche affermato di aver lavorato come fisico al Los Alamos National Laboratory nel New Mexico. I sostenitori di Lazar sottolineano che questa affermazione può essere supportata perché il nome di Lazar appare in un elenco telefonico del Los Alamos National Laboratory.

Il problema con questa affermazione è che questa rubrica telefonica afferma anche che include informazioni di contatto per i dipendenti DOE, nonché un appaltatore di terze parti di nome Kirk Meyer. In effetti, il nome di Lazar appare nell’elenco telefonico, ma con una notazione “K/M” dopo il suo nome, a indicare che in realtà ha lavorato per Kirk Meyer e non per il Los Alamos National Laboratory.

Alieni nel Settore 4 «S4»

Durante il presunto periodo di Lazar su S4, afferma anche di essere stato informato sul coinvolgimento secolare che gli esseri extraterrestri hanno avuto con questo pianeta. In un’altra testimonianza, ha descritto questi esseri extraterrestri come originari di un sistema stellare binario noto come Zeta Reticuli, un segmento quasi famigerato della costellazione dell’emisfero australe Reticulum.

Molti ufologi e altri ricercatori paranormali affermano che Zeta Reticuli è la patria di una razza di esseri extraterrestri noti come Zeta Reticulans, più popolarmente chiamati “grigi” a causa delle descrizioni comuni fornite da presunte vittime di rapimenti alieni e altre testimonianze oculari.

Sfortunatamente, in anni più recenti, Lazar è stato coinvolto in battaglie legali relative ad altre iniziative imprenditoriali in cui era coinvolto dopo il suo presunto impiego presso S4. È stato arrestato e accusato di sfruttamento della prostituzione dopo aver installato un sistema informatico in un bordello nella contea di Clark, in Nevada, in cambio di quelli che chiameremo “servizi alle imprese” del bordello.

Sebbene la prostituzione sia legale nello stato del Nevada, è illegale nella contea di Clark. Bob è stato successivamente condannato a 3 anni di libertà vigilata e servizio alla comunità, alcuni dei quali includevano ironicamente l’installazione di un sistema informatico per il governo della contea di Clark.

Nel 2000, Lazar ha successivamente aperto una società di fornitura scientifica chiamata United Nuclear, che ha avuto origine nel New Mexico ma ora ha le sue operazioni a Laingsburg, nel Michigan. United Nuclear vende diversi tipi di materiali scientifici, inclusi magneti ad alta potenza, vari prodotti chimici di laboratorio e minerali radioattivi.

United Nuclear è diventata oggetto di un’indagine federale dopo che Lazar e sua moglie sono stati scoperti a spedire materiali soggetti a restrizioni attraverso i confini statali, una violazione della legge federale sulle sostanze pericolose. Lazar ha affermato di non essere a conoscenza del fatto che i materiali fossero illegali a causa dell’ottenimento di informazioni fuorvianti da Internet.

In anni più recenti, Lazar ha mantenuto un basso profilo, sebbene sia diventato un eroe di culto per i suoi contributi alla comunità UFO/paranormale. Attualmente è coinvolto nell’organizzazione di un festival annuale noto come “Desert Blast”, comunemente indicato come il più grande spettacolo pirotecnico “fuorilegge” del mondo.

È interessante notare che il festival ha acquisito la stessa segretezza dello stesso Lazar, poiché la data e il luogo del festival cambiano ogni anno e vengono rivelati solo agli ospiti invitati.

Sebbene le affermazioni di Lazar siano state contestate e/o smentite da molte persone, rimane ancora un certo stigma intorno alle sue affermazioni su S4 e l’ Elemento 115. Potremmo non conoscere mai tutta la verità su questi problemi, ma almeno continuano ad alimentare il mistero che circonda la pervasiva segretezza del governo degli Stati Uniti riguardo alla vita extraterrestre.

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Un pensiero su “Bob Lazar ha affermato di aver lavorato all’Area 51 con veicoli spaziali alieni”

I commenti sono chiusi.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina