Vergine di Fatima e la sua connessione extraterrestre: la storia che non è mai stata raccontata

Il 13 maggio 1917, tre bambini portoghesi erano con il loro bestiame in un posto chiamato Fatima.

Videro un fulmine e la più grande di loro, Lúcia dos Santos, suggerì che i suoi due cugini, Giacinta e Francisco Marto, tornassero alle loro case di fronte a una tempesta imminente.

Lucia Santos, 10 anni, e i suoi due cugini, Jacinta, 7 anni, e Francisco Marto, 9 anni

La Vergine di Fatima

Con loro sorpresa, su un leccio vide “una signora vestita di bianco, più luminosa del sole“. Tra l’altro, la “signora” disse loro che sarebbe venuta “dal cielo” e che sarebbero tornati nello stesso posto il 13 del mese successivo.

Lo fecero e la “donna” li invitò di nuovo a partecipare alla Cova de Iria il giorno successivo 13. All’apparizione di luglio, la “signora” avrebbe fatto alcune rivelazioni che, in seguito, sarebbero state conosciute come i “segreti di Fatima“, la cui terza parte è stata resa pubblica il 26 giugno.

Ed è in questa apparizione che la “signora” ha chiesto ai bambini di continuare ad andare lì ogni giorno 13 del mese e che ad ottobre avrebbe detto loro chi era, cosa voleva da loro e promettendo che avrebbe fatto un “miracolo” in modo che la gente potesse crederci .

I bambini prontamente parteciparono all’appuntamento con la “signora”, tranne nel mese di agosto, perché i veggenti furono rinchiusi e minacciati dall’amministratore di Vila Nova de Ourem -Artur de Oliveira Santos- per rivelare il “segreto “.

Arrivò la data del 15 di agosto, i bambini furono liberati ma non alla solita quercia ma in un luogo noto come Valinhos.

I bambini parteciparono a ciascun degli appuntamenti il giorno ​​13, puntualmente, mentre la fama delle apparizioni aumentava ogni mese.

Si diceva quindi che fosse la Vergine a comparire ai tre veggenti e che il numero di persone che accompagnarono i bambini a Cova de Iría aumentò in modo esponenziale.

Ma gli eventi di Fatima erano limitati alla storia dei tre bambini, in quanto nessuno degli spettatori, tranne loro, poteva vedere o sentire la “Signora”.

Loading...

Nemmeno il giovane Francisco la sentì, che la vide solo quando si inginocchiò davanti a lei. Il 13 ottobre, il giorno in cui la “Vergine” aveva promesso un “miracolo”, circa 70.000 persone si erano radunate nell’aspra spianata di Fatima, sperando di vedere un fenomeno prodigioso. E il paradiso non li deluse.

Il miracolo del sole

Secondo Lúcia dos Santos, nel suo quarto rapporto, la Signora si presentò ai bambini quel giorno come al solito, e affermò di essere la “Signora del Rosario“.

Ha annunciato che la guerra sarebbe finita (la prima guerra mondiale) e che i soldati sarebbero tornati alle loro case. Lucia chiese alla Signora di guarire i malati che erano ammucchiati lassù e “la signora” gli rispose che avrebbe guarito solo quelli che si scusavano per i loro peccati.

La giornata era piovosa e la folla camminava nel fango. Sebbene solo i bambini potessero vedere l’apparizione, Lucia disse alla folla di guardare verso il sole, e migliaia di persone presenti per miglia attorno al luogo riferirono di essere testimoni di quello che divenne noto come il “Miracolo del Sole“. È stato riferito che persone lontane fino a 25 miglia hanno visto il miracolo.

Folla di 70.000 persone in una giornata piovosa in un campo a Fatima

Le nuvole si aprirono e migliaia di persone riferirono di aver visto emergere un disco argenteo, che danzava a zigzagava attraverso il cielo, sembrando avvicinarsi agli spettatori. Le luci colorate dai toni dell’arcobaleno brillavano in un “motivo psichedelico a girandola”, secondo alcuni resoconti. Lo strano fenomeno durò per 10 minuti.

Un giornale a Lisbona descrisse l’accaduto:

Davanti agli occhi stupiti della folla, il cui aspetto era biblico mentre si trovavano a piedi nudi, scrutando avidamente il cielo, il sole tremava, fece improvvisi movimenti incredibili al di fuori di tutte le leggi cosmiche – il sole” danzava “secondo l’espressione tipica della gente.

Un altro giornale di Lisbona lo descrisse in questo modo:

Il sole d’argento … è stato visto roteare e girare nel cerchio di nuvole spezzate. Un grido si levò da ogni bocca e la gente cadde in ginocchio sul terreno fangoso. … La luce divenne di un bellissimo blu come se fosse passata dalle vetrate di una cattedrale e si diffuse sulle persone che si inginocchiavano con le mani tese. 

L’azzurro sbiadì lentamente e poi la luce sembrò passare attraverso il vetro giallo. … La gente piangeva e pregava a testa scoperta in presenza del miracolo che avevano atteso. I secondi sembravano ore, erano così vividi.

È stato anche riferito di una misteriosa sostanza chiamata capelli angelo caduto sulla folla, e che la sostanza sembrava essere uno strano “organismo unicellulare” fatto in un laboratorio.

Ci sono alcuni rapporti secondo cui la descrizione originale di ciò che i bambini vedevano non era la Vergine Maria, ma un’apparizione aliena che chiamavano la “Piccola Donna” o la “Piccola Signora” di altezza media.

Prime descrizioni Vergine di Fatima
Prime descrizioni dell’apparizione

Un’altra appropriazione è che l’essere apparso ai bambini non ha mai detto che veniva dal cielo ma invece si limitava a indicare verso l’alto quando le veniva chiesto da dove veniva.

Durante l’intera serie di apparizioni i bambini non hanno mai visto muovere la bocca dell’essere, ma hanno spiegato di aver sentito le sue parole attraverso un suono ronzante che risuonava intorno a loro ogni volta che si verificavano le apparizioni.

Un altro attributo fisico che fu cambiato dalla Chiesa cattolica fu che si diceva che l’essere fosse alto meno di un metro e apparisse calvo. Nel corso degli interrogatori e delle revisioni, i bambini hanno cambiato questo aspetto con quello di una donna alta e bella, più adatta all’archetipo della chiesa della Vergine Maria.

E se non fosse il sole?

Il cosiddetto “Miracolo del Sole”, è forse la più famosa visione di massa soprannaturale nella storia registrata e tuttavia i testimoni non hanno mai effettivamente detto che era il sole che volava in aria, hanno insistito sul fatto che fosse un secondo oggetto ovale luminoso che brillava come una perla.

È improbabile che sia stato il sole a ballare quel 13 ottobre. Qualsiasi movimento della stella, per quanto piccolo, causerebbe conseguenze catastrofiche non solo sul nostro pianeta, ma in tutto il Sistema Solare.

A quel tempo il direttore dell’Osservatorio astronomico di Lisbona disse ai giornalisti del quotidiano O Sëculo che “Se fosse un fenomeno cosmico, gli osservatori astronomici lo avrebbero rilevato esattamente. Ma questo è esattamente ciò che manca, l’inevitabile registrazione di alcuni disturbi nel sistema … per quanto piccoli possano essere.

Cosa è successo a Fatima nel 1917? L’aurora boreale è stata suggerita dagli scettici ma questa ipotesi fu scartata. Un’allucinazione collettiva? Sembra improbabile. E se fosse un UFO?

Il dito nella piaga è stato messo dal dottor Fina D’Armada e dallo storico portoghese Joaquim Fernandes, quando hanno pubblicato il loro libro “Intervención extraterrestre en Fátima”, “Intervento extraterrestre a Fatima“.

Senza pregiudizi, D’Armada e Fernandes analizzano i fenomeni osservati a Fatima nel 1917 da una prospettiva moderna, concludendo che i fenomeni che si sono verificati nella Sierra de Ourem all’epoca, hanno tutti gli ingredienti di un Avvistamento UFO.

Prima dell’inizio delle apparizioni, furono visti da numerosi testimoni piccoli oggetti luminosi, conosciuti in ufologia come Foo-Fighters, tra cui uno di loro colpì in faccia la quarta veggente, Carolina Carreira. Una testimonianza fondamentale, ma occultata.

Alla fine, il “Sole” divenne trasparente e all’interno del disco furono osservati tre esseri che, influenzati dal contesto, furono interpretati come la “Sacra Famiglia“.

Gli autori stabiliscono così un parallelo tra questi eventi e altri registrati in altre apparizioni mariane e in presenza di oggetti volanti non identificati.

È stato un incontro ravvicinato con gli UFO a motivare il culto mariano a Fatima? La Chiesa ha manipolato gli eventi del 1917?

La Chiesa declassificherà i documenti segreti relativi alle prime indagini? Forse siamo lontani dal conoscere la verità sugli eventi accaduti nella spianata di Cova de Iría nel 1917.

Per approfondimenti: Il sole di Fatima. Il primo contatto UFO di massa dell’era modernaApparizioni mariane: il grande imbroglio.

VEDI ANCHE ▶ Segreti del Vaticano: manoscritto rivela che gli esseri umani hanno poteri soprannaturali

A cura di Ufoalieni.it

loading...
Loading...

One thought on “Vergine di Fatima e la sua connessione extraterrestre: la storia che non è mai stata raccontata

  • Febbraio 27, 2020 in 11:41 am
    Permalink

    Mi affascina e mi incuriosisce o sempre pensato che non siamo i soli sulla terra. Ma non conoscendoli e immaginando come nei film mi spaventano assai. Vorrei saperne di più. Sono come noi o esseri spaventosi con zanne e tentacoli?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!